DE CHIRICO
DE CHIRICO
DE CHIRICO
DE CHIRICO
DE CHIRICO
DE CHIRICO
DE CHIRICO

DE CHIRICO

Prezzo di listino €12,00
Prezzo unitario  per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Con la Pittura metafisica, il pittore italiano di origine greca Giorgio de Chirico ha avuto un'enorme influenza sulle avanguardie del XX secolo. Simile al movimento surrealista, ha sviluppato uno stile affascinante di prospettive angolari, ombre impressionanti, vuoti inquietanti e figure solitarie, essendo allo stesso tempo irreale, angosciante e sinistro.

Con la sua Pittura Metafisica, il pittore italiano di origine greca Giorgio de Chirico (1888-1978) esercitò una notevole influenza sull'avanguardia europea tra le due guerre, e fu acclamato da artisti del calibro di Pablo Picasso e Paul Éluard.

La Pittura Metafisica dell'artista colloca figure simili a manichini o statue in spazi con prospettiva a punto singolo, come piazze cittadine, arcate restringenti, muri lontani o interni claustrofobici. Le prospettive spigolose, le ombre imponenti, i piani geometrici ei vuoti nello spazio formavano composizioni drammatiche in cui si nascondeva un sentimento di ansia e solitudine. I dipinti hanno cercato di turbare, per lo spettatore di ripensare la realtà e cercare ricordi sfuggenti e percezioni inaspettate sotto le apparenze.

Copertina rigida, 21 x 26 cm, 0,55 kg, 96 pagine

ISBN 978-3-8365-6470-0

Edizione: spagnolo